Bio – Saccò
d

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore.

15 St Margarets, NY 10033
(+381) 11 123 4567
ouroffice@aware.com

 

Bio

Chi sono e cosa posso fare per voi

Illustratore

& paranoico ossessivo compulsivo per hobby

Sono Matteo Ronda, classe ‘92, ho svolto studi artistici presso l’Accademia di Belle Arti a L’Aquila, dove, nel marzo 2015, ho conseguito il diploma accademico di I livello in Grafica d’Arte e Progettazione.
Dopo l’esperienza accademica ho lavorato come graphic designer ed illustratore per diverse agenzie di comunicazione e web agency, producendo loghi, copertine per libri, illustrazioni su commissione, raccolte di icone per siti web e contenuti social.
Dal 2017 ho iniziato ad alternare l’attività di dipendente a quella freelance.
Collaboro attivamente con Wide Open Coworking, grazie al quale ho avuto la possibilità di raccogliere numerose e gratificanti esperienze formative e lavorative.
Nei vari progetti svolti negli anni ho avuto modo di ampliare le mie conoscenze interagendo con una fitta rete di professionisti del mondo della comunicazione, della creatività e del design.
Il mio lavoro si focalizza sullo studio e sullo sviluppo del disegno e dell’illustrazione come mezzo di comunicazione atto a sottolineare ed ampliare i concetti che normalmente vengono veicolati solo attraverso le parole.
Credo fermamente nella forza di volontà e nel miglioramento collettivo. Mi piace pensare che il mio lavoro riesca a rendere visibili i valori, l’energia e la passione delle persone.

Foto di quel cecchino di Marco Di Marcantonio

Cose che mi piacciono

oltre all’ordine e alla birra

Mi piace il cinema, il mondo dell’inquadratura fotografica e i film di animazione.
Sono molto affezionato agli animali, trovo molto rilassante la loro presenza.
Mi piacere muovermi, viaggiare, ma adoro anche riposare in luoghi calmi, con la possibilità di leggere, che sia un manuale, un racconto o un fumetto.

Gli strumenti con i quali adoro lavorare sono matite, grafiti, inchiostri e penna a china, senza ovviamente dimenticare la carta.

Volete sapere altro?

Se quello che avevte letto fino a qui non vi dice molto, date un occhiata ai milei lavori.
Se invece volte chiedermi altre cose, tipo “Perchè Jurassic Park è il film più bello di sempre?”

cliccate su tasto scrivimi qui sotto!